informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Quali sono i migliori sport per abbattere lo stress?

Commenti disabilitati su Quali sono i migliori sport per abbattere lo stress? Studiare a Brindisi

Famiglia, lavoro, studio, impegni fissi e imprevisti sono tutti fattori che possono causare stress. Se in questo periodo ti senti particolarmente stressato e stai cercando un rimedio per ridurre lo stress, leggi la nostra nuova guida.

Lo staff dell’Università online Niccolò Cusano di Brindisi ti svelerà infatti come eliminare lo stress attraverso l’attività sportiva.

Nei prossimi paragrafi vedremo quindi quali sono i migliori sport per abbattere lo stress e tornare ad una vita più serena.

L’argomento ti interessa e vuoi saperne di più? In questo caso ti consigliamo di continuare a leggere.

I benefici dello sport

Prima di vedere quali sono gli sport per abbattere lo stress, vogliamo parlarti dei benefici dello sport sul corpo e, in questo caso, sulla mente. Com’è noto, infatti, lo sport è un mezzo molto efficace per combattere l’ansia.

Questa funzione antistress è dovuta agli ormoni che attiva, come le endorfine, alle scariche catartiche o ad un più semplice sensazione di relax.

Lo sport infatti è un potente strumento per combattere ansia e stress grazie alla sua capacità di stimolare la produzione di endorfine. Le endorfine sono in pratica gli ormoni del buonumore, molecole del benessere che assicurano serenità, ma anche notti serene.

Tecnicamente le endorfine agiscono come co-fattori nella regolazione dell’umore. Ciò significa che più il meccanismo naturale del piacere viene stimolato dallo sport e più sarai aperto alle esperienze delle vita e meno stressato.

Questo nuovo stato ti aiuterà progressivamente ad affrontare le situazioni con più distacco e a gestirle con maggiore lucidità.

Praticare costantemente l’attività sportiva abituerà il tuo corpo ad un “sano stress” che renderà la tua mente più resistente alle negatività.

Tra poco scopriremo quali sono i migliori sport antistress da praticare. Intanto, però, vogliamo fornirti alcuni consigli per fare sport e riuscire a smaltire l’ansia.

Per prima cosa sceglie uno sport che ti piace o ti diverte. In questo modo riuscirai ad essere costante nel tempo.

Il secondo consiglio è quello di scegliere uno sport che non prevede competizioni. Ricorda infatti che il tuo obiettivo è abbattere lo stress e quindi rilassarti e sentirti bene.

Terzo ed ultimo consiglio è monitorare l’attività sportiva al fine di impegnarti sul serio. Compra un diario e scrivi il programma di allenamento in cui annotare cosa hai fatto e gli obiettivi raggiunti.

sport per abbattere lo stress pilates

DepositPhoto.com/nd300

Sport per abbattere lo stress

Ora che sappiamo quanto è importante praticare sport per sentirsi meglio, vediamo quali sono i migliori sport per abbattere lo stress secondo Unicusano.

Qui di seguito illustreremo quelli più efficaci.

Sport outdoor

Quando si parla di attività outdoor intendiamo tutte quelle attività che si possono fare all’aria aperta. Dalle lunghe passeggiate alle camminate veloci, dalla corsa alla pedalata. Tutte queste attività, svolte da soli o in compagnia di un amico, aiutano ad ossigenare meglio l’organismo e a liberarsi dallo stato di ansia.

Respirare aria pulita, essere circondato dal profumo dei fiori o dai versi degli uccelli sono tutti fattori che aiutano a rilassarsi ed ad apprezzare ciò che circonda. Il contatto diretto con la natura, i suoi profumi ed i suoi colori, e la luce solare stessa stimolano l’organismo a produrre la serotonina, l’ormone della felicità. Appena puoi quindi goditi un’ora di vita all’aria aperta. Scoprirai che ne trarrà vantaggio anche la produzione di vitamina D indispensabile per il nostro sistema immunitario, combattere infezioni virali e la sensazione di debolezza.

Yoga

La maggior parte di noi associa lo yoga alla meditazione e al relax. Lo yoga è l’attività fisica rilassante per eccellenza.

Questa pratica aiuta a ridurre lo stress tramite alcune tecniche di respirazione e posizioni corporee molto particolari che richiedono non poco impegno e sforzo fisico.

Lo yoga e la meditazione sono un toccasana per il nostro organismo, poiché lavorano abbassando il livello del cortisolo, del ritmo cardiaco e della pressione. Grazie allo yoga, il nostro corpo lavora sull’elasticità e sulla mobilità ed arriva a percepire una piacevole sensazione di serenità interiore.

Pilates

Il pilates, disciplina sempre più diffusa anche tra i VIP, può essere considerato un vero sport antistress. Il pilates infatti è ideale per chi è molto stressato in quanto lavora sul corpo intero senza caricarlo eccessivamente. Allo stesso tempo favorisce l’allungamento delle articolazioni e l’elasticità dei movimenti. Proprio per la necessità di assorbire completamente la mente per gestire tutti i muscoli, aiuta a distaccarsi da ogni problema.

Boxe

Quale sport migliore per sfogarsi fisicamente se non la boxe? Sport come boxe o kickboxing sono ideali per scaricare l’ansia e combattere lo stress, oltre a fornire un allenamento completo per il nostro organismo. Insomma un sonoro pugno al sacco aiuta a mantenere la forma fisica e a scaricare rabbia e stress.

Nuoto

Terminiamo la nostra guida agli sport per abbattere lo stress con gli sport acquatici, in particolare con il nuoto. L’acqua, come ogni elemento naturale, svolge un ruolo rilassante automatico, aiutando a dimenticare il mondo esterno e i relativi problemi. Il nuoto come le altre attività fitness in acqua permettono di proteggere il cuore, migliorare la respirazione e lavorano sulla resistenza e la potenza dei muscoli.

Se l’ansia e lo stress iniziano a farsi sentire, corri subito al riparo con uno degli sport che ti abbiamo suggerito. Per saperne di più, leggi anche come combattere lo stress da esami universitari.

Credits immagine: DepositPhoto.com/Maridav

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali