informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Perché la formazione universitaria può fare la differenza?

Commenti disabilitati su Perché la formazione universitaria può fare la differenza? Studiare a Brindisi

Nel 2021, chiedersi se la formazione universitaria sia vantaggiosa o meno potrebbe sembrare scontato. Il numero di studenti che dopo il diploma si iscrive all’università per ottenere una formazione adeguata per entrare nel mondo del lavoro è elevato. Eppure, nonostante i vantaggi della formazione universitaria siano ormai noti a tanti, è bene rammentarli.

Infatti, se da un lato c’è chi vede l’università come una tappa fondamentale del proprio percorso di vita, dall’altro c’è chi manifesta un certo scetticismo. I motivi di questo atteggiamento sono da ritrovarsi nella scarsa fiducia verso il futuro e nella situazione di precarietà che caratterizza il mondo lavorativo.

Tuttavia, per dare una svolta a questa tendenza, atenei come quello dell’Università Niccolò Cusano hanno intrapreso la strada della formazione professionalizzante.

I corsi di laurea sono studiati per rispondere alle esigenze del mondo del lavoro e alle richieste reali degli imprenditori e titolari di azienda.

Vediamo dunque quali sono i vantaggi della formazione universitaria con un’attenzione particolare alla formazione a distanza erogata dal nostro ateneo.

I vantaggi della formazione universitaria

vantaggi della formazione universitaria cuffie

DepositPhoto.com/lightpoet

Prendere una laurea è vantaggioso? Perché possedere una formazione universitaria può fare la differenza?

In questo articolo a cura dello staff dell’Università online Niccolò Cusano di Brindisi cercheremo di capire perché la laurea è utile.

Scopriremo che frequentare l’università e conseguire una laurea non è vantaggioso solo ai fini della formazione accademica. Ci sono aspetti legati al mondo universitario che possono rivelarsi vantaggiosi anche in termini di crescita personale.

Per scoprire quali sono i vantaggi di cui parliamo, partiamo proprio da questo ultimo aspetto.

Crescita personale

Il primo vantaggio di cui vogliamo parlarti riguarda un aspetto più personale che formativo. Quando ci si iscrive all’università si segna una tappa importante nella propria vita formativa ma anche personale. L’università segna infatti l’entrata in un modo nuovo, caratterizzata da un proprio sistema. Pensiamo ad esempio al fatto che molti studenti lasciano la casa dei genitori per trasferirsi in una nuova città andando a vivere spesso con chi non si conosce. Tanti altri per sostenere le spese universitarie cercano un lavoro part time per non gravare eccessivamente sulle finanze della propria famiglia. Insomma, iscriversi all’università comporta maggiori responsabilità, ma anche maggiore indipendenza. Lo studente universitario deve imparare a gestire in modo autonomo le proprie finanze e a organizzare i ritmi di vita tra studio, lavoro e casa.

Lo studente universitario non è più un compagno di classe all’interno di un’aula composta da 20 studenti seduti ogni giorno al proprio banco. Dal punto di vista sociale, egli si trova ad affrontare ogni giorno nuovi gruppi di persone all’interno di nuovi ambienti e spazi condivisi.

Il lato positivo di questa nuova convivialità è la possibilità di conoscere persone nuove con cui condividere interessi e passioni. È il posto perfetto per combattere la timidezza, uscire dalla comfort zone e farsi nuove amicizie.

Trovare il lavoro dei propri sogni

Molti studenti che si iscrivono all’università sanno che solo in questo modo potranno trovare il lavoro dei propri sogni. Pensiamo a chi vuole diventare medico, avvocato, commercialista, sociologo, psicologo, ambasciatore e così via.

Ci sono mestieri che non possono essere fatti senza avere seguito un determinato percorso di studi.

Se il tuo sogno è diventare uno chef non avrai bisogno della laurea, bensì di corsi di cucina di alto livello. Ma se il tuo sogno è diventare un avvocato, il percorso non può non iniziare dalla laurea in giurisprudenza.

Stesso discorso per chi vuole diventare ragioniere e chi invece vuol fare il commercialista. Nel primo caso ti basterà un diploma seguito da eventuali corsi di specializzazione. Nel secondo caso dovrai conseguire una laurea in economia.

Se desideri realizzare un sogno lavorativo, devi sapere qual è l’iter da seguire e molto spesso questo viaggio parte proprio dalla laurea.

Maggiori possibilità di trovare lavoro

Restiamo in tema lavoro. Se in passato l’accesso al mondo del lavoro, specie per un laureato, era abbastanza immediato, oggi la situazione è cambiata. Possedere una laurea non è più sinonimo di garanzia di lavoro e anche i laureati faticano ad entrare nel mondo del lavoro.

Tuttavia, una formazione universitaria come quella erogata dal nostro ateneo ha il vantaggio di essere specializzata e professionalizzante. Quando si sceglie un corso di laurea, una delle cose da fare è valutarne il livello di work placement. I nostri corsi di laurea infatti vantano un alto livello di posizionamento nel mercato del lavoro. Questo perché la nostra offerta formativa è stata strutturata a stretto contatto con le aziende, in modo da conoscere le loro richieste.

Inoltre i corsi di laurea attuali non sono più solamente teorici. I nostri studenti infatti frequentano laboratori e tirocini dove possono mettere in pratica quanto appreso a lezione.

Ambire a lavori ben retribuiti

Uno dei vantaggi della formazione universitaria riguarda l’aspetto economico. Parliamo cioè della possibilità di ambire a posizione lavorative di livello più elevato e quindi ben retribuite.

I nostri laureati, grazie ad una formazione più specializzata possono aspirare a migliorare la propria posizione lavorativa nel tempo ed ottenere condizioni economiche più vantaggiose.

Non c’è nulla di male nel voler trovare un lavoro ben retribuito, specie se alle spalle c’è un percorso universitario caratterizzato da successo ed impegno.

Voler trovare la giusta ricompensa per l’impegno ed i sacrifici fatti all’università è legittimo.

vantaggi della formazione universitaria ragazza

DepositPhoto.com/monkeybusiness

I vantaggi della formazione a distanza

Vogliamo chiudere questa nostra guida ai vantaggi della formazione universitaria, parlando dei benefici della formazione a distanza. Se sei sul nostro blog, sicuramente saprai che Unicusano è un ateneo online con sedi sparse su tutto il territorio nazionale.

Oltre a dare una formazione accademica di primo livello, il nostro ateneo offre una formazione in modalità e-learning.

Ciò significa che i nostri studenti non hanno l’obbligo di frequentare le lezioni in aula ad orari prestabiliti, ma possono accedere alla piattaforma e-learning.

La nostra piattaforma è accessibile tutti i giorni, 24 ore su 24, e da qui gli studenti possono accedere alle lezioni, ai video, ai materiali didattici e ai test di autovalutazione.

L’obiettivo della formazione a distanza è permettere agli studenti lavoratori che non possono frequentare le lezioni di non rinunciare al sogno di una laurea. Chi frequenta Unicusano è autonomo nella gestione dello studio e nella preparazione degli esami, ma può sempre contare su un sistema di tutoraggio.

Nessuno studente è abbandonato a sé stesso, anzi! Tutto ciò è studiato proprio per consentire di ottenere una formazione di qualità con la garanzia di un supporto costante e la possibilità di non rinunciare ai propri impegni.

Scegliere una formazione universitaria a distanza consente quindi di lavorare e specializzarsi ulteriormente.

Ora che abbiamo visto quali sono i vantaggi del prendere una laurea, specie attraverso la modalità e-learning, sei pronto per intraprendere il tuo percorso?

A proposito di fare la differenza, leggi la nostra guida su come essere più competitivi sul mercato del lavoro.

Credits immagine: DepositPhotoc.com/alphaspirit

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali